16/07/2024poco nuvoloso

17/07/2024poco nuvoloso

18/07/2024poco nuvoloso

16 luglio 2024

Italia

Scandalo al Liceo: la lista delle conquiste femminili esposta in classe

Le studentesse hanno immediatamente riferito l'incidente alla direzione scolastica

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Scandalo al Liceo: la lista delle conquiste femminili esposta in classe

ROMA - L'episodio è avvenuto il 3 giugno in un noto Liceo di Roma: alcuni studenti hanno affisso alla porta di una classe una lista delle ragazze con cui avevano avuto relazioni. I nomi delle studentesse sono stati resi pubblici come fossero trofei.

Il collettivo "Visconti in rosa", che raccoglie le studentesse dell'istituto, è stato il primo a denunciare l'accaduto. "Questo atto rappresenta una grave mancanza di rispetto verso la dignità delle ragazze coinvolte", hanno dichiarato le ragazze del collettivo. "Il fatto che gli autori si siano sentiti liberi di esporre pubblicamente tale lista evidenzia un'assente consapevolezza della gravità di tale atto e la presunzione di una legittimità inesistente e abominevole".

Le studentesse hanno immediatamente riferito l'incidente alla direzione scolastica, auspicando provvedimenti adeguati e l'inserimento dell'educazione sessuale e affettiva nel programma formativo. "Nessuna persona, indipendentemente dal genere, dovrebbe essere oggetto di alcun tipo di violenza verbale o psicologica", hanno ribadito, esprimendo solidarietà alle ragazze coinvolte.

La dirigente scolastica ha definito l'episodio "grave" e ha annunciato la convocazione di un consiglio di classe speciale per domani. "Prenderemo provvedimenti", ha dichiarato. "Potrebbe esserci una sospensione simbolica e una ricaduta sul voto di comportamento. Bisogna dare un segnale".

I responsabili, sei o sette ragazzi dell'ultimo anno, hanno chiesto scusa durante un'assemblea straordinaria. La scuola sta valutando ulteriori azioni, inclusa la partecipazione ad attività di un'associazione antiviolenza, per sottolineare l'importanza di combattere tali comportamenti.


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×