20 giugno 2021

Conegliano

Sassi contro la vetrata della biglietteria ferroviaria

L'episodio è accaduto nei giorni scorsi a Orsago: denunciata una 31enne senza fissa dimora

|

|

Polfer

ORSAGO - Reso noto il bilancio dell’operato del personale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Veneto, durante il periodo delle festività natalizie, dal 18 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021. 

 

I DATI
Un arresto, 12 indagati e denunciati a vario titolo, 5.468 persone sottoposte a controllo identificativo, 608 servizi di vigilanza nelle stazioni, di cui 18 servizi specifici antiborseggio, attuati in abiti civili; 27 treni a bordo dei quali è stata svolta attività di vigilanza e 48 pattugliamenti lungo le tratte ferroviarie di competenza.

NELLA MARCA

Proprio tra le 12 persone denunciate all’Autorità Giudiziaria, per reati contro il patrimonio, nonché per violazione della normativa sull’immigrazione, e per rifiuto a fornire le generalità e per danneggiamento, vi è anche una 31enne senza fissa dimora, che è stata identificata e indagata dal personale del Posto Polfer di Conegliano, intervenuto dopo l'allarme nella stazione di Orsago.

Qui la giovane donna, con precedenti penali, ha scagliato con violenza dei grossi sassi contro la vetrata della biglietteria, mandandola in frantumi.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×