17/01/2022nebbia a banchi

18/01/2022sereno

19/01/2022foschia

17 gennaio 2022

Vittorio Veneto

Sarmede maglia nera per le vaccinazioni, l'Ulss va a fare i vaccini con il camper

L’Ulss, in collaborazione con il comune, ha organizzato per sabato 6 novembre una giornata di vaccinazione con l’unità mobile presso la sala consiliare del municipio

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Sarmede maglia nera per le vaccinazioni, l'Ulss va a fare i vaccini con il camper

SARMEDE - Una “task force vaccinale” a Sarmede, il comune trevigiano con la più bassa percentuale di vaccinati. L’Ulss, in collaborazione con il comune, ha organizzato per sabato 6 novembre una giornata di vaccinazione con l’unità mobile presso la sala consiliare del municipio. A Sarmede, su una popolazione di 2.751 persone vaccinabili (di età uguale o superiore ai 12 anni), solo il 65 % ha completato il ciclo vaccinale, cioè 1790 persone.

 

Numeri ben lontani dalle percentuali raggiunte in media nell’Ulss 2 e nella Regione Veneto. Il camper dell’Ulss 2 sosterà nei pressi del municipio dalle 9 alle 12.30, e accoglierà tutti gli over 12, residenti sia a Sarmede sia nei comuni limitrofi, che vorranno sottoporsi alla vaccinazione. Il vaccino utilizzato sarà il Comirnaty della Pfizer.

 

Potranno essere somministrate sia le prime sia le seconde dosi del ciclo di base, ma anche le terze dosi, sia booster sia addizionali. La dose addizionale serve a completare il ciclo di base in soggetti molto immunodepressi: si può fare almeno 28 giorni dopo la seconda dose. La dose booster, invece, ha lo scopo di richiamare l’immunità, innalzando nuovamente i livelli di copertura anticorpale nel sangue, a distanza di almeno sei mesi dalla prima dose.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×