20 ottobre 2021

Oderzo Motta

Santa Teresa nuova patrona del Cimic di Motta

Cerimonia ufficiale lunedì mattina alla caserma Mario Fiore

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

Monsignor Marcianò e il Colonnello Zuzzi

Monsignor Marcianò e il Colonnello Zuzzi

MOTTA  DI LIVENZA - Lunedì nella caserma Fiore di Motta la cerimonia di ufficializzazione della scelta di Santa Teresa di Calcutta come patrona del Multinational Cimic Group.
La cerimonia è stata celebrata dall’arcivescovo ordinario militare per l’Italia, Santo Marcianò, in conclusione di un iter autorizzativo durato sei anni.
Alla cerimonia di ufficializzazione hanno partecipato diverse cariche politiche e istituzionali, nonché gli operatori Cimic, guidati dal colonnello Mattia Zuzzi. La vita di Madre Teresa, premio Nobel per la pace nel 1979, è stata dedicata all’assistenza dei più poveri, anche nelle condizioni di disagio più estreme.
La santa è stata sempre considerata un simbolo di aggregazione anche tra diversi culti, per questi motivi è stata scelta come simbolo del Multinational Cimic Group.

 

 



Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

12/03/2018

A Motta esercitazione militare internazionale

Double River 2018 è stata organizzata alla Caserma Mario Fiore di Motta, sede del Multinational CIMIC Group, l’unitá dell’Esercito specializzata in cooperazione civile-militare

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×