04 aprile 2020

Conegliano

Santa Lucia, il sindaco Szumski si ricandida

"C'è ancora entusiasmo"

| Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin | commenti |

Santa Lucia, il sindaco Szumski si ricandida

SANTA LUCIA DI PIAVE - Riccardo Szumski, l’attuale sindaco di Santa Lucia di Piave, ha reso nota la sua ricandidatura alle prossime elezioni comunali. Lo farà sempre nelle file di “Insieme per Santa Lucia”, la lista civica che lo vede protagonista da diverse stagioni elettorali. Szumski è stato infatti sindaco di Santa Lucia dal 1994 al 2002, e fino al 2011 ha assunto la carica di vice, per ridiventare primo cittadino all’ultima tornata, nel 2012, con l’appoggio della Lega Nord.

 

In quel caso aveva vinto con il 39,97% dei voti. Per ora pare che non ci siano degli sfidanti ufficiali, che avranno comunque il loro bel da fare per riuscire a sconfiggere il “totem” Szumski. Sui social infatti il sindaco sembra avere un grande seguito di “ammiratori”, che spesso in tempo reale si schierano con lui sulle più disparate questioni.

 

Quello che paiono apprezzare del loro primo cittadino è innanzitutto la schiettezza, sia nelle parole che nelle azioni: per fare un esempio, ad ottobre 2016 Szumski, proprio nel giorno del 150esimo anniversario dell’annessione del Veneto all’Italia, aveva depositato un mazzo di fiori sotto il gonfalone di San Marco listato a lutto.

 

Ed aveva addirittura denunciato Renzi nel 2015, nell’ambito dei lavori alla scuola elementare di Bolda. Durante la visita dell’ex premier a Treviso, Szumski aveva anche declinato l’invito di Manildo ad incontrare il presidente del consiglio. Non a caso il suo motto è “fattinociacoe”. “Stiamo accogliendo già le prime adesioni di persone che vogliono far parte del gruppo – anticipa – Prossimamente daremo il via agli incontri ufficiali”. Il primo cittadino tuttavia chiarisce che “la priorità è nell’ultimare le attività del mandato attuale”.

 

Sul lavoro della sua giunta e dei suoi non ha dubbi: “Il gruppo ha lavorato bene, sono tutti ricandidabili, poi ognuno farà le proprie scelte”. Szumski, per sua stessa ammissione, ha ancora l’entusiasmo per continuare: la sfida è lanciata.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dossier

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×