08 aprile 2020

Conegliano

Santa Lucia: incaricati Enel "sospetti". il sindaco lancia l'allarme

"Nessuno è obbligato ad aprire loro. Se aprite verificate che abbiano il tesserino di identificazione personale e dell'Enel"

| commenti |

| commenti |

Santa Lucia: incaricati Enel

SANTA LUCIA DI PIAVE - Strategie di marketing sospette spingono in sindaco di Santa Lucia, Riccardo Szumski, a mettere in guarda i propri cittadini.

 

“In questi giorni la polizia municipale ha identificato parecchie persone che si aggirano per il paese come incaricati dell'Enel con la pretesa di verificare le bollette – rende noto Szumski - Effettivamente hanno un tesserino di riconoscimento ma il loro incarico alla fine è quello di farvi una diversa proposta: accanto alla fornitura elettrica vi vogliono appioppare quella del gas. Lo strano è che sono per lo più stranieri di varia estrazione (si vede che li pagano uno schifo).

 

Pertanto nessuno è obbligato ad aprire loro. Se aprite verificate che abbiano il tesserino di identificazione personale e dell'Enel. Se vi propongono di firmare qualcosa state attenti e valutate appieno la convenienza”.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×