24 gennaio 2021

Conegliano

Santa Lucia, il Covid è entrato anche nella casa di riposo Divina Provvidenza

14 anziani positivi al test rapido

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Santa Lucia, il Covid è entrato anche nella casa di riposo Divina Provvidenza

Il direttore Marco Sossai

 

SANTA LUCIA DI PIAVE - Il Covid è entrato anche nella casa di riposo “Divina Provvidenza” di Santa Lucia. La struttura, durante la prima ondata della pandemia, era riuscita a resistere e a mantenersi Covid-free.

 

Purtroppo, ieri è arrivata la comunicazione: a seguito dello screening previsto dal piano di sanità pubblica – che prevede il tampone rapido ogni 20 giorni per gli ospiti e ogni 8 giorni per gli operatori sanitari – 14 ospiti su 117 sono risultati positivi al test rapido. Sono stati quindi sottoposti al tampone molecolare, e ora la struttura è in attesa della conferma della positività. I risultati dei nuovi test arriveranno dall’Ulss 2.

 

Ovviamente gli anziani che sono risultati positivi sono stati messi subito in isolamento, in un “nucleo” all’interno della struttura, in attuazione dei protocolli del caso. È stato attivato anche un secondo spazio speciale, nel quale sono stati inseriti gli ospiti che sono venuti a contatto con i positivi. Fortunatamente i 14 ospiti sono tutti asintomatici, negativi invece gli operatori sanitari.

 

La “Divina Provvidenza” è stata una delle ultime strutture in provincia a registrare casi di Covid-19 al proprio interno. “La seconda ondata sta colpendo il territorio in modo più capillare – spiega il direttore Marco Sossai -. Dopo il Dpcm di ottobre, la struttura è stata nuovamente chiusa alle visite dei familiari. Ci stavamo attivando per predisporre le visite attraverso il vetro, ma la struttura ha dei limiti architettonici che dobbiamo superare”.

 

Ora il progetto sarà sospeso, anche se “il nostro obiettivo – dice il direttore – è sempre quello di mantenere costanti i contatti tra ospiti e familliari. Finora lo abbiamo fatto con le videochiamate. Nei prossimi giorni attiveremo questa modalità anche per gli ospiti nei nuclei Covid”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×