20 aprile 2021

Conegliano

Santa Lucia, i commercianti "salvano" il Natale

Non hanno esitato a dare il proprio contributo alla raccolta fondi in favore della scuola materna “Camerotto”

| Riccardo D'Argento |

| Riccardo D'Argento |

Santa Lucia di Piave Babbo Natale

SANTA LUCIA DI PIAVE - I commercianti “salvano” il Natale a Santa Lucia di Piave. Non hanno esitato, infatti, a dare il proprio contributo alla raccolta fondi in favore della scuola materna “Camerotto”. “Le iniziative che normalmente venivano organizzate da genitori e nonni per raccogliere qualche fondo aggiuntivo, come la vendita di torte e oggetti artigianali, quest'anno non possono aver luogo”, spiegano.

 

Nonostante questo, però, i piccoli commercianti non si sono tirati indietro. Hanno così “permesso alle maestre di acquistare alcuni piccoli doni, di procurarsi materiale per il calendario dell'Avvento, per il presepe, per le decorazioni, per un piccolo festeggiamento di Natale, almeno tra bimbi e maestre”.

 

“Si tratta di quegli stessi esercizi commerciali che potrebbero essere costretti a chiudere dall'oggi al domani, vittime dell'ennesimo Dpcm anti covid – spiegano i commercianti – Attività che da mesi devono fare i conti con dispositivi di sicurezza, distanziamento, numeri massimi consentiti, clienti che escono poco di casa e non comprano più come prima; attività, piccole e di paese, che di punto in bianco hanno saputo inventarsi asporto, domicilio, e-commerce e pagamenti online”.

 


| modificato il:

Riccardo D'Argento

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

immagine della news

24/12/2020

In Inghilterra prove di Natale "rosso acceso"

Laura e Lorenzo, originari della provincia di Treviso, risiedono a Londra da sei anni: "Colti di sorpresa, appena usciti dall'ultimo lockdown. Cerchiamo di creare l'atmosfera natalizia"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×