30/11/2021sereno

01/12/2021pioviggine e schiarite

02/12/2021pioggia

30 novembre 2021

Cronaca

Sanremo, in piazza il 'festival di commercianti e ristoratori' contro le chiusure

Con tricolori e cartelli ci sono proprietari di palestre, locali e sale da ballo: "Siamo qui per rivendicare il nostro diritto al lavoro e alle libertà"

|

|

protesta Sanremo

dall'inviata Silvia Mancinelli

SANREMO - E' in scena in piazza Colombo, a pochi passi dal teatro Ariston, il festival alternativo dei commercianti e dei ristoratori di Sanremo. Protestano contro le chiusure imposte per contenere la diffusione della pandemia, chiedono al governo di investire sulla sanità e invocano la riapertura di tutte le attività. Con tricolori e cartelli ci sono proprietari di palestre, di locali, di sale da ballo.

 

"Siamo qui per rivendicare il nostro diritto al lavoro e alle libertà - spiega all’Adnkronos Maurizio Pinto, presidente del Movimento Imprese Italiane - Questo è il monito che ha unito il movimento imprese italiane, l’associazione fieristi italiani, Coem e ‘Io apro’. Il Covid esiste, curatelo ma lasciateci vivere e lavorare, dobbiamo tornare alla normalità". "Fiorello, che ha iniziato nelle piazze, si ricordi di noi che siamo senza lavoro. Artisti, come quelli che si esibiscono a pochi metri da qui, eppure condannati all’inattività" interviene al microfono una cantante.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×