20 settembre 2021

Treviso

San Biagio, arriva la nuova carta di identità elettronica

Potrà essere richiesta dai cittadini dal primo gennaio 2018

|

|

carta identità elettronica

SAN BIAGIO - Dal 1 gennaio 2018 anche a San Biagio di Callalta i cittadini potranno richiedere la nuova carta d’identità elettronica (CIE). I servizi demografici, coordinati dal vicesindaco Fiore Piaia , si stanno preparando da tempo a questa piccola rivoluzione che consentirà ai cittadini di usufruire di un documento molto più pratico e difficilmente falsificabile.

“La carta – spiega Piaia – è dotata di un microchip che la rende operativa per utilizzi avanzati, come ad esempio il riconoscimento informatico. Il microprocessore che utilizza è del tipo ‘senza contatti’, il che significa che non è necessario inserire il documento in un lettore ma è sufficiente avvicinarlo senza contatto fisico. Abbiamo così raggiunto un ulteriore obiettivo nel miglioramento dei servizi resi alla cittadinanza”.

Altra novità riguarda il possibile utilizzo della carta d’identità elettronica per richiedere una identità digitale presso uno degli idendity provider accreditati presso lo Spid, così da accedere più agevolmente ad uno o più servizi in rete tra quelli erogati dalla Pubblica Amministrazione. La Carta di identità elettronica che sostituisce quella cartacea al momento della sua scadenza, potrà essere richiesta dal 1 gennaio 2018 all’ufficio anagrafe di San Biagio e avrà durata diversa: 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni; 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni; 10 anni per i maggiorenni. Rispetto a quella tradizionale, essa necessiterà di sei giorni lavorativi per il suo rilascio dal momento in cui il cittadino avrà versato l’importo di 22,20 euro.

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×