29/06/2022pioggia debole e schiarite

30/06/2022nubi sparse

01/07/2022poco nuvoloso

29 giugno 2022

Benessere

Salute: ministero, vietata pubblicità che confonde integratori con farmaci.

| AdnKronos |

| AdnKronos |

Salute: ministero, vietata pubblicità che confonde integratori con farmaci.

Roma, 27 mag. (Adnkronos Salute) - "Negli anni si è assistito ad un incremento delle modalità pubblicitarie volte a creare confusione tra farmaci e integratori, o addirittura a proporre gli integratori come farmaci". Ma per questi prodotti, "in merito alla etichettatura e alla pubblicità - con qualunque canale, incluso l'online - si sottolinea il divieto a fare riferimenti ad attività di prevenzione o cura di patologie o a qualunque comparazione con i farmaci e gli effetti a questi ultimi attribuibili". E' il monito contenuto in una circolare della Direzione generale Igiene, Sicurezza alimenti e Nutrizione del ministero della Salute, sul tema 'Indicazioni sull'uso delle piante e delle loro parti negli integratori alimentari per garantire la sicurezza dei cittadini'.

 



AdnKronos

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×