08/12/2021rovesci di pioggia

09/12/2021pioggia debole

10/12/2021nubi sparse

08 dicembre 2021

Castelfranco

Sale con il Suv su scalinata Tempio Canova, denunciato

Individuato dai Carabinieri, ha chiesto scusa

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Suv su scalinata Tempio Canova

POSSAGNO - E' stato individuato dai Carabinieri, e denunciato per danneggiamento aggravato, il giovane che il 29 settembre scorso era salito con un Suv sulla scalinata del "Tempio Canoviano" di Possagno (Treviso), per poi effettuare la discesa in retromarcia, scalfendo parzialmente alcuni gradini di accesso al monumento.

La bravata era stata ripresa con i cellulari da alcune persone presenti, e poi postata sui social. II Carabinieri di Castelfranco Veneto hanno identificato stamane l'autore del'atto vandalico: è 24enne, della zona di Castelfranco, che ha ammesso subito le proprie responsabilità dimostrandosi pentito del gesto, e pronto a rimediare all'eventuale danno causato. Il giovane è stato segnalato all'autorità giudiziaria per l'ipotesi di danneggiamento aggravato in luogo di culto e d'interesse artistico.

I responsabili dell'Opera Dotazione del Tempio, l'opera architettonica più celebre di Antonio Canova, genio del neoclassicismo e originario proprio di Possagno , avevano presentato denuncia. Ulteriori accertamenti tecnici e valutazioni saranno effettuate nei prossimi giorni dai Carabinieri, d'intesa con la magistratura e in collaborazione con i militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Venezia.

 

LEGGI ANCHE

Il Tempio del Canova a Possagno preso d'assalto dai fuoristrada o usato come latrina

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×