24/06/2024pioggia e schiarite

25/06/2024nubi sparse e rovesci

26/06/2024possibili temporali

24 giugno 2024

Mogliano

Sagra di Casale: baby gang in azione

Gli episodi di violenza giovanile non si limitano ai confini comunali, ma coinvolgono l'intero territorio provinciale

|

|

Sagra di Casale: baby gang in azione

CASALE SUL SILE - La sagra dell'ottava di Pasqua a Casale è stata nuovamente funestata da scontri tra gang giovanili, nonostante gli sforzi dell'amministrazione comunale e la presenza delle forze dell'ordine. Circa un centinaio di giovani provenienti da diverse località, tra cui Treviso, si sono riuniti nella zona del porticciolo lungo il Sile e di via Roma, dando luogo a episodi di violenza.

Il sindaco di Casale, Stefania Golisciani, ha ringraziato le forze dell'ordine per aver contribuito a garantire la sicurezza della festa, intervenendo più volte per evitare scontri tra le bande. Tuttavia, nonostante l'impegno delle autorità e dei volontari, alcuni atti vandalici sono stati registrati in margine alla sagra, confermando la presenza del fenomeno delle baby gang.

Già durante il precedente fine settimana, si erano verificati episodi di vandalismo, con giovani che avevano danneggiato arredi urbani e gettato sedie nel fiume. Recentemente, un giovane ha vandalizzato le fioriere del Municipio, sradicando piante e abbandonandole davanti all'ingresso dell'edificio. Il minorenne responsabile è stato identificato e sarà denunciato.

Gli episodi di violenza giovanile non si limitano ai confini comunali, ma coinvolgono l'intero territorio, con scontri quotidiani, vandalismo e atti criminali che mettono in pericolo la convivenza civile.

 



Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×