20/01/2022molto nuvoloso

21/01/2022foschia

22/01/2022sereno

20 gennaio 2022

Treviso

RU 486: "VELENO PER BAMBINI"

Questo il pensiero di Forza Nuova che ostacola l’introduzione della pillola abortiva. E le donne la pensano così?

| Laura Tuveri |

| Laura Tuveri |

TREVISO – Agli esponenti di Forza Nuova non va già la pillola abortiva RU-486.

Gli attivisti del movimento dell’estrema destra, l’altra mattina hanno manifestato esponendo uno striscione sulle mura cittadine per manifestare di essere a favore della vita e per informare su quelle che, secondo loro, sono “le vere caratteristiche di una pillola” che, secondo Forza Nuova, troppo spesso viene equiparata ad una comune aspirina.

"No RU 486 - veleno per bambini" lo slogan dello striscione esposto dai forzanovisti trevigiani che, donne in prima fila, hanno distribuito volantini informativi ai numerosi passanti che si recavano al mercato.

Il coordinatore provinciale di FN, il giovane Alessandro Arboit, dichiara che l’iniziativa vuole essere un monito al neopresidente Zaia, che appena eletto ha preso una netta posizione di avversione alla distribuzione negli ospedali veneti della nuova pillola abortiva.

“Le dichiarazioni del presidente in merito all’ostruzionismo che vuole esercitare contro la distribuzione della RU-486 ci trovano assolutamente favorevoli. Zaia ha il dovere di condurre questa battaglia per la vita, se lo farà può stare certo che troverà l’appoggio incondizionato di Forza Nuova. Ci auguriamo però che non sia stato solo uno spot, perché in questo caso avvieremo una serie di presidi permanenti negli ospedali veneti."

Chissà se le donne sono d’accordo con Arboit e con il presidente Zaia e se non preferiscano assumere una pillola ad un’operazione in caso di dover ricorrere all’aborto, un’esperienza sempre drammatica e che proprio per questo le donne dovrebbero essere le uniche a dover scegliere le modalità per sottoporsi a questo delicato e sofferto intervento.

 


| modificato il:

Laura Tuveri

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

17/10/2021

BUONA DOMENICA Fascisti no pasaran!

Duecentomila a Roma ieri per dire no alla violenza e a nuove forme di fascismo dopo l'assalto della settimana scorsa alla sede della Cgil.

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×