04 giugno 2020

Montebelluna

Rotary dona un tablet agli ospiti di ben 6 case di riposo della Marca

Gli istituti per anziani interessati sono quelli di: Valdobbiadene, Cornuda, Volpago, Trevignano, Montebelluna e Crocetta del Montello.

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Tablet

MONTEBELLUNA - La pandemia ha messo in risalto la necessità di strumenti informatici per garantire i rapporti sociali a distanza, da qui l’idea del Rotary Club di Montebelluna di donare un dispositivo “Huawei Mediapad T5 10 wifi” a sostegno degli ospiti di ben 6 case di riposo del territorio. Ecco i beneficiari: gli Istituti di soggiorno per anziani San Gregorio di Valdobbiadene, la Casa di riposo Villa Fiorita di Cornuda, la Casa di riposo Guizzo Marseille di Volpago del Montello, la Casa di Riposo Villa Pasinetti di Trevignano, alla Casa di riposo Umberto I di Montebelluna e alla Casa di Riposo Villa Belvedere di Crocetta del Montello.

“Abbiamo ritenuto di donarvi un nuovo tablet affinché i vostri operatori possano mantenere connessi i famigliari (costretti nelle loro abitazioni e impossibilitati a compiere le consuete visite) con i loro cari da voi ospitati e protetti in questa fase così delicata e rischiosa – scrive Maria Laura Zisa, presidente del Rotary Club di Montebelluna ai rappresentanti delle strutture -. A voi, infatti, va il nostro grazie per il lavoro che state portando avanti, tutelando quella memoria storica di cui il Paese ha bisogno, ma che stiamo smarrendo ogni giorno con numeri crescenti e preoccupanti. Vogliate non esitare a rappresentarci ulteriori vostre esigenze e necessità in questa fase: se le nostre risorse umane e finanziarie lo consentiranno, saremo ben lieti di co-progettare iniziative analoghe per la comunità su cui interveniamo con il nostro agire rotariano”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

immagine della news

03/06/2020

Due facce della stessa medaglia

A Montebelluna mentre gli alpini ripuliscono la scalinata che porta a Santa Maria in Colle viceversa alcuni incivili gettano incuranti mascherine e guanti nei luoghi pubblici

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×