25/07/2024poco nuvoloso

26/07/2024parz nuvoloso

27/07/2024poco nuvoloso

25 luglio 2024

Mogliano

Roberto e Lucia muoiono a dieci ore di distanza l’uno dall’altro, dopo una vita insieme

La malattia aveva colpito la coppia che gestiva una pizzeria a Monastier e altre nel Veneziano

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

Roberto Pillon e Lucia D’Andrea

MONASTIER – Uniti nella vita come nella morte. È la storia di Roberto Pillon e Lucia D’Andrea, entrambi di 70 anni che affetti entrambi da una grave malattia sono deceduti a dieci ore di distanza l’uno dall’altro. Una coppia affiatata, che aveva condiviso non solo la vita, la famiglia con i figli Nicola e Roberta ma anche il lavoro. Roberto e Lucia infatti gestivano diverse pizzerie, una a Meolo, aperta da padre di lui, una a Fossalta di Piave e una terza a Monastier. Locali di successo dove l’impegno e la passione per il lavoro della coppia, si poteva notare in ogni dettaglio.

La loro morte ha destato un profondo cordoglio nelle comunità in cui erano conosciuti per le loro attività professionali, e ha suscitato grande commozione la circostanza che la loro dipartita sia stata così ravvicinata: quasi un segno che uno non poteva restare senza l’altro. I funerali della coppia si terranno martedì 11 giugno alle 15.30 nella chiesta arcipretale di Meolo, città in cui risiedevano. I parenti hanno chiesto di destinare eventuali offerte all’Associazione contro le leucemie di Treviso.
 


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 


| modificato il:

Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×