05/12/2021pioviggine

06/12/2021sereno

07/12/2021poco nuvoloso

05 dicembre 2021

Oderzo Motta

Rissa di Oderzo, il filippino resta in carcere

L'episodio sabato sera durante una festa: il 33enne ha accoltellato un connazionale

|

|

Rissa di Oderzo, il filippino resta in carcere

 ODERZO – Resta in cella il 33enne filipino A.G. che sabato scorso è stato protagonista di un accoltellamento a Oderzo.

 

L’episodio sabato scorso: l’uomo avrebbe colpito un connazionale durante una festa che si stava svolgendo in un’abitazione di via Arma di Cavalleria.

 

Al momento il filippino è a Santa Bona, in carcere: per lui le accuse di tentato omicidio e porto abusivo di oggetti atti a offendere.

 

La vittima è ricoverata ancora a Oderzo in prognosi riservata dopo un’operazione chirurgica sabato notte. I Carabinieri della locale tenenza, intervenuti sul posto, hanno accertato come la rissa sia stata scatenata per futili motivi. 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×