04 agosto 2021

Oderzo Motta

Riparte l’attività dello Sportello Orientamento Lavoro

L'iniziativa è promossa dal Comune di Ponte di Piave per sostenere la ricerca attiva di un impiego

|

|

Riparte l’attività dello Sportello Orientamento Lavoro

PONTE DI PIAVE - Riparte a Ponte di Piave l’attività dello Sportello Orientamento Lavoro promosso dall’Amministrazione di Ponte di Piave per accogliere gli utenti e sostenere la ricerca attiva del lavoro.

Le persone che si rivolgono al servizio avranno l’opportunità di potenziare le loro capacità e l’orientamento nella ricerca nel territorio e ricevere informazioni sul tessuto aziendale.

“L’apertura dello sportello - ha dichiarato il sindaco Paola Roma – si pone l’obiettivo di accogliere e supportare le persone che hanno perso il lavoro o che non l’hanno mai trovato e che si trovano in condizioni economiche e sociali di marginalità. Lo Sportello nasce da una esigenza sempre più diffusa, oggi più che mai determinata soprattutto dall’emergenza Coronavirus: grazie alla collaborazione con la Cooperativa La Esse, vogliamo offrire un punto di riferimento per i nostri concittadini che permetta di avvicinare domanda ed offerta ma anche un aiuto nella redazione del Curriculum Vitae”.

“Lo Sportello Lavoro – prosegue l’Assessore ai Servizi Sociali Giovanna Zanotto – permetterà di aiutare i cittadini nella ricerca di un lavoro per poter riconquistare una indipendenza economica, considerato che la mancanza di lavoro colpisce al cuore la dignità delle persone, incidendo non solo sulla salute psico-fisica delle persone ma anche sulle relazioni in ambito familiare”.

Coordinato dalla Cooperativa La Esse, lo sportello promuove opportunità di collocazione ed esperienze formative e professionali. Un’azione che si sviluppa in connessione con la rete territoriale attivata grazie alla collaborazione con i diversi soggetti istituzionali, i Servizi Sociali, Centro per l’Impiego, Città dei Mestieri e delle Professioni, CPIA, e le aziende.

Con il contributo di un operatore sarà possibile inoltre ampliare le capacità di presentazione del proprio profilo professionale attraverso un percorso che prevede innanzitutto colloqui di conoscenza e di approfondimento della persona, la valutazione delle opportunità e l'analisi delle azioni già attuate per la ricerca, e quindi l’individuazione di possibili percorsi di formazione e tirocini.

Il lavoro che viene svolto con gli utenti è diverso a seconda delle situazioni, in particolare si definiscono i bisogni lavorativi reali, le competenze e gli strumenti che la persona ha a disposizione, con un primo orientamento ai servizi relativi alla ricerca di lavoro, le agenzie per il lavoro e le agenzie che si occupano di ricerca e selezione e i servizi relativi alla formazione.

Lo sportello, con sede presso La Casa della Comunità “Luciano Martin” in via Gasparinetti 4, sarà aperto il martedì, a partire dal 22 giugno 2021, dalle ore 10.00 alle 12.00.

Per avere informazioni e per fissare un appuntamento: Tel. 340.3415276 – e-mail sportellolavoro@pontedipiave.com

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×