19 ottobre 2020

Mogliano

Il rilancio di Roncade dopo il Covid parte dalla centrale via Roma

Plateatici più ampi per i locali e possibilità di esporre all'esterno per i negozi

| Lucia Russo |

immagine dell'autore

| Lucia Russo |

Il rilancio di Roncade dopo il Covid parte dalla centrale via Roma

La città torna alla normalità puntando su via Roma. Presentato ieri sera in consiglio comunale il piano di rilancio per le attività commerciali e il motto che ha fatto da filo conduttore alla discussione è stato: “Trasformiamo le difficoltà in opportunità”.

A ribadirlo più volte in aula è stata la stessa sindaca Pieranna Zottarelli. “Facendo di necessità virtù abbiamo previsto per tutti i commercianti la possibilità di usufruire di plateatici più ampi e a costo zero – afferma la prima cittadina - Le richieste pervenute all'ufficio Suap sono già diverse e al momento si concentrano in modo particolare su via Roma. Contiamo già per il mese di luglio di poterle evadere, predisponendo in maniera adeguata gli spazi”.

E la ripartenza avverrà proprio da via Roma, area che ospita anche il mercato settimanale. I negozi e i locali della via potranno esporre i propri prodotti anche all’esterno o rendere più ampi i propri plateatici avendo così, nel caso di bar e ristoranti, più posti a sedere nel rispetto delle distanze dettate dal Covid 19.

Quello dei plateatici è solo un primo passo per la valorizzazione di via Roma che va in un’ottica lungimirante. “Si sta potenziando la rete ciclabile a livello provinciale e grande sviluppo sta avendo proprio quel turismo “green” internazionale che trova nel nostro territorio percorsi ambientali preferenziali e occasioni di investimento che si stanno concretizzando – afferma l’assessore ai lavori pubblici Antonio Baesse - Il centro di Roncade andrà a porsi in un sistema di collegamento turistico “tra Sile e Piave” e “tra mare e montagna”, tornando ad avere una collazione sulla cartina geografica del turismo veneto e italiano. Un nuovo utilizzo degli spazi dunque si impone: di qui le modifiche che prevediamo di poter avviare al più presto su una delle vie storiche della città, via Roma”.

Su via Roma, nelle prossime settimane sarà sistemata la nuova segnaletica per consentire il transito di pedoni e ciclisti e la definizione dei nuovi plateatici. Operazione che si aggiunge alla progettazione del futuro spostamento della pista ciclabile per regolamentare le aree di carico e scarico e rendere la via più sicura. 

"Una progettazione che consentirà di trasformare via Roma e piazza Primo Maggio nel salotto della città. Ma attenzione: questo non significherà precludere la possibilità di parcheggio in via Roma e piazza Primo Maggio, significa piuttosto far convivere plateatici, spazi a parcheggio e spazi dedicati alle persone. Inoltre le postazioni a plateatico e déhors dovranno essere mobili per consentire lo svolgimento del mercato cittadino che attira ogni lunedì anche nei giorni di pioggia tra le 600 e le 700 persone”, afferma la sindaca.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Lucia Russo

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

15/10/2020

“Sono come un carcerato”

In una casa di riposo per la riabilitazione, un 80enne non può uscire fin tanto che la struttura non è Covid-free

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×