05 dicembre 2020

Treviso

Rifiuti e quaderni abbandonati in strada: beccato l’ecovandalo grazie alle segnalazioni dei residenti

L’episodio vicino la chiesa a San Liberale

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

rifiuti a Treviso

TREVISO - Plastica, sacchetti di carta, bombolette, scatole, imballaggi e perfino dei quaderni di scuola con tanto di etichetta ad indicare nome, classe e materia scolastica. Tutto gettato in grandi sacchi neri abbandonati lungo la strada a San Liberale.

 

Il gesto incivile dell’ecofurbo che abbandonato i sacchi in via Piemonte, vicino alla chiesa, per disfarsi dei propri rifiuti, è stato subito segnalato dai residenti del quartiere al consigliere Davide Acampora che, a sua volta, ha prontamente girato la segnalazione al comandante della polizia locale di Treviso.

 

In poco tempo e senza troppe difficoltà, visti i tanti indizi lasciati nei rifiuti, gli agenti sono riusciti ad individuare il colpevole per il quale è scatta una maximulta.

 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×