22/07/2024poco nuvoloso

23/07/2024pioggia debole e schiarite

24/07/2024pioviggine e schiarite

22 luglio 2024

Castelfranco

Riaperte oggi le gallerie del Grappa sulla SP 141

La Provincia ha investito un milione e 245mila euro per i lavori di messa in sicurezza

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

gallerie Grappa

PIEVE DEL GRAPPA - La Provincia di Treviso ha ufficialmente inaugurato i lavori di messa in sicurezza e la riapertura delle Gallerie del Grappa sulla SP 141. Dopo una prima apertura in occasione del Giro d’Italia, il 25 maggio, oggi l’Ente ha celebrato insieme ai Comuni limitrofi, alle malghe, ai cittadini, alla ditta e ai progettisti la fine dei lavori, del valore di 1.245.000 euro, finanziati interamente con risorse proprie dell’Ente. L’intervento, complesso per via dell’altitudine (1600 metri) e della conformazione dell’area, ha permesso di consolidare tre gallerie naturali tra il km 20+500 e il km 21+500. È stata migliorata la viabilità con l’installazione di reti protettive per proteggere automobilisti, ciclisti e pedoni dalla caduta di massi, evento che aveva reso necessaria la chiusura della strada.

La geologa Daniela Grigoletto ha illustrato i dettagli tecnici dell’intervento, seguito dalla benedizione di don Gabriele Fregonese, parroco di Paderno e Fietta del Grappa, e dal taglio del nastro all’ingresso delle gallerie riqualificate. I lavori hanno riguardato il consolidamento delle volte delle tre gallerie, risalenti alla Prima Guerra Mondiale, tramite la captazione delle acque con dreni e sistemi di smaltimento interni, la manutenzione e rafforzamento dei rivestimenti agli imbocchi delle gallerie e la sistemazione del sottofondo stradale vicino alla malga "Cason del Sol".

“Oggi è un giorno di festa per la Provincia e la comunità del Monte Grappa – ha dichiarato Stefano Marcon, presidente della Provincia di Treviso – lo avevamo promesso, era un intervento temerario che richiedeva coraggio e perseveranza, ma finalmente siamo riusciti a riaprire le Gallerie sulla SP 141. È un'arteria fondamentale sia strategicamente che commercialmente, collegando le attività turistico-silvo-pastorali del Grappa. Per questo abbiamo investito oltre 1 milione di euro con fondi propri della Provincia, consapevoli dell'importanza di questa strada per le malghe, i Comuni circostanti, i cittadini e i turisti”.

“Ringrazio la Provincia di Treviso per la riapertura di questo importante collegamento stradale - ha sottolineato Annalisa Rampin, sindaca di Pieve del Grappa - un intervento atteso da tempo che permetterà ai cittadini di raggiungere agilmente le malghe e godere delle bellezze del Grappa”. “Una nuova vita per un’area meravigliosa - ha concluso Chiara Dal Moro, vicesindaca di Borso del Grappa - finalmente raggiungibile più facilmente per cittadini e turisti che amano queste zone”.
 


Iscriviti alla Newsletter di OggiTreviso. E' Gratis

Ogni mattina le notizie dalla tua città, dalla regione, dall'Italia e dal mondo


 

 



Margherita Zaniol

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×