01/02/2023poco nuvoloso

02/02/2023foschia

03/02/2023foschia

01 febbraio 2023

Vittorio Veneto

Revine, rimesso a nuovo il parco del Livelet dopo il maltempo del 2020

Il costo totale dei lavori, coperto interamente dalla Provincia di Treviso, ammonta a 30.000 euro

|

|

Revine, rimesso a nuovo il parco del Livelet dopo il maltempo del 2020

REVINE LAGO - Alla fine dell’anno scorso il Parco Archeologico Didattico ha subito, a causa del maltempo, ingenti danni che hanno interessato il manto di copertura delle 3 palafitte, principale attrattiva del museo a cielo aperto, oltre che l’allagamento delle strutture principali, il danneggiamento dei manufatti e delle strutture che compongono il Parco e le zone dove avvengono le attività.

 

La Provincia di Treviso dunque, su richiesta dell’Unpli di Treviso che ha in gestione il Parco, ha stipulato una convenzione con Veneto Agricoltura (agenzia della Regione Veneto) per i lavori di ripristino delle palafitte, ricostruite con materiali della zona come facevano gli abitanti paleolitici, utilizzando operai forestali che si sono occupati del rifacimento della copertura delle palafitte in cannuccia vegetale, del ripristino delle zone danneggiate e, insieme agli archeologi del Parco, al ripristino degli artefatti. Il costo totale dei lavori, coperto interamente dalla Provincia di Treviso, ammonta a 30.000 euro.

 

In occasione della presentazione dei lavori eseguiti, viene rinnovata fino al 2043 la convenzione tra Provincia di Treviso, Comune di Revine Lago, Unpli Treviso e Consorzio Pro Loco Quartier del Piave per la gestione del Parco.

 

“Il Parco del Livelet è unico nel suo genere in Italia, per questo è un fiore all’occhiello che va preservato e quindi non posso che ringraziare chi ha permesso tutto questo e soprattutto chi ha svolto i lavori: le maestranze forestali di Veneto Agricoltura, pochi artigiani sono ancora in grado di compiere lavori di restauro a ricostruzioni archeologiche – ha detto Stefano Marcon, presidente della Provincia di Treviso - La Provincia ha trovato i 30.000 euro necessari a ripristinare le palafitte dopo il maltempo, il resto l’ha fatto il lavoro umano. Sono certo che con il rinnovo di questa convenzione, col Comune di Revine Lago, l’Unpli Treviso e il Consorzio Pro Loco Quartier del Piave, la gestione del Parco è in ottime mani. Il Livelet rappresenta una grande occasione di promozione della vallata”. OT

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×