12/06/2024possibili piogge

13/06/2024nubi sparse e temporali

14/06/2024velature sparse

12 giugno 2024

Cronaca

La Regione Veneto stanzia quasi 10 milioni per il settore del vino

Inoltre, l’assessore Caner fa sapere che: “Nel 2025 il Veneto avrà a disposizione oltre 37 milioni di euro, per interventi di promozione del vino”

|

|

vino

VENETO - “Grazie alla dotazione finanziaria stanziata dal MASAF (Ministero dell'agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste), riusciamo a sostenere gli investimenti in quello che per noi rappresenta uno dei settori più strategici dell’economia regionale, il vitivinicolo. Per il 2025 il Veneto avrà, infatti, a disposizione oltre 37 milioni di euro, una somma che sarà ripartita tra gli interventi di promozione del vino nei mercati dei paesi terzi, nella ristrutturazione e riconversione dei vigneti, ma anche nella vendemmia verde per perseguire l’attuazione di specifiche politiche di sviluppo regionale”. Ad annunciarlo è l’assessore all’Agricoltura della Regione del Veneto, Federico Caner, con l’apertura di un bando specifico, suddiviso in due azioni, dedicato alla linea degli investimenti del valore complessivo di 9,5 milioni di euro.

 

“In relazione all’apertura del bando per la presentazione delle domande per l’intervento ‘Investimenti’, una parte della dotazione finanziaria verrà utilizzata per il pagamento dei saldi delle domande presentate lo scorso anno, mentre a vantaggio delle nuove domande mettiamo a disposizione 9,5 milioni di euro – specifica Caner -. Il bando viene ripartito in egual misura tra due azioni, entrambe riferite al periodo 2025-2026: una dedicata a investimenti nelle aziende agricole vitivinicole e l’altra per investimenti per la trasformazione e commercializzazione”. Il termine di presentazione delle domande intese a beneficiare degli aiuti previsti per l’intervento settoriale “Investimenti”, bando biennale annualità 2025-2026, è fissato al 30 aprile 2024, mentre il termine per la definizione della graduatoria di finanziabilità delle domande ammesse è fissato al 30 luglio 2024.

 



 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

immagine della news

16/05/2024

Tornano le precipitazioni in Veneto

Il bollettino regionale: “potranno generare nuovi incrementi dei livelli idrometrici, con ulteriori superamenti delle soglie di allerta, e provocare ulteriore sofferenza alla rete idrografica secondaria”

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×