21 ottobre 2021

Cronaca

Regala un cane alla sorella malata ma l'animale la sbrana uccidendola

Una 21enne è morta azzannata dal proprio cane

|

|

Keira Ladlow

INGHILTERRA - Il cagnolino regalatole dal fratello per superare la malattia ha finito per ucciderla a soli 21 anni. Una storia tragica quella che arriva dall’Inghilterra.

 

Protagonista Keira Ladlow (in foto), giovane di Birmingham, che soffriva di depressione e disturbi del comportamento. Il fratello maggiore, pensando che la pet terapy potesse esserle d’aiuto, le regala uno Staffordshire bull terrier che chiamano Gucci. L'animale, una sera che si trovava a casa da solo con la ragazza, l’ha però aggredita.

 

A trovare il corpo di Keira senza vita è stato proprio il fratello. I fatti risalgono allo scorso febbraio, ma sono emersi solo ora poichè in questi giorni è stato sentito il fratello dagli inquirenti, per ricostruire l'esatta dinamica del caso. Pare che la giovane, dopo mesi di convivenza con il cane, iniziasse a sospettare della sua aggressività.

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×