23/01/2022poco nuvoloso

24/01/2022foschia

25/01/2022nubi sparse

23 gennaio 2022

Nord-Est

Lo rapinano nella notte in casa: provato, morirà qualche ora dopo

È accaduto nel bellunese, la vittima aveva 82 anni e viveva sola

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Lo rapinano nella notte in casa: provato, morirà qualche ora dopo

LORENZAGO DI CADORE (BELLUNO) - Prima lo hanno malmenato, poi legato nella sua abitazione e infine rapinato da due otre persone, tutti con il volto travisato da un passamontagna.

Tutto questo per portargli via duecento euro. Dopo aver messo sottosopra l’abitazione, i ladri se ne sono andati nel cuore della notte, lasciandolo a terra in cucina

L’episodio è accaduto ieri notte a Lorenzago di Cadore, nel bellunese.
Angelo Mainardi, 82 anni, domenica mattina era riuscito a chiamare il fratello, poi a raccontare ai Carabinieri quanto accaduto. Alle 14 il fratello era tornato per portargli il pranzo ma lo ha trovato senza vita.
Mainardi viveva da solo, in via Riva. E ora le indagini si fanno serrate per risalire ai ladri.

 



Gianandrea Rorato

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×