27 febbraio 2020

Treviso

Rapina a mano armata in pieno centro a Treviso alla luce del giorno

Momenti di terrore per la commessa della sanitaria Althea

commenti |

commenti |

Rapina a mano armata in pieno centro a Treviso alla luce del giorno

TREVISO - Terribile venerdì pomeriggio per una commessa della sanitaria Althea in via Cesare Battisti, in centro a Treviso. Un uomo con una bandana sulla bocca è entrato nel negozio armato di coltello e ha minacciato la commessa intimandola di chiudersi in bagno per poter rubare i soldi in cassa.

 

La notizia è stata riportata dal Gazzettino di oggi, ma i fatti sono avvenuti venerdì intorno alle 15.30, alla luce del giorno.

 

L’uomo, armato, ha preso i 600 euro presenti in casa ed è riuscito a scappare. La donna, dopo che il rapinatore era fuggito, ha allertato il titolare.

 

Sul posto sono giunte le forze dell’ordine, che indagano per risalire al colpevole.

 

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×