19 ottobre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Rapina a Cison, fermate due persone

L'operazione è stata messa a segno dai Carabinieri di Vittorio Veneto

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

foto d'archivio

CISON DI VALMARINO - I Carabinieri della Compagnia di Vittorio Veneto hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Treviso a carico di due soggetti.

I due, di nazionalità albanese, sono  gravati da pregiudizi. Sono ritenuti i responsabili, in concorso, di una rapina aggravata avvenuta a Cison di Valmarino nel mese di luglio scorso ai danni di un operaio. Sarebbero responsabili anche di svariati furti in abitazione commessi nelle province di Treviso e Pordenone.

LEGGI QUI GLI SVILUPPI DELL'INDAGINE

Rubano il marsupio di un operaio e tentano la fuga in auto: la vittima tenta di fermarli ma viene investito

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×