18 settembre 2020

Castelfranco

Raffiche di vento e temporali, provincia flagellata nel pomeriggio

Alberi sradicati, cartelli stradali piegati e altri danni: un albero si schianta sulla strada a Ponte della Priula. Una sessantina gli interventi dei Vigili del Fuoco

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

foto di Carlo Dorella

CASTELFRANCO - Maltempo nel pomeriggio sui cieli della Marca per il classico temporale estivo con raffiche di vento particolarmente intense.

Diversi oggi in provincia i danni da maltempo, soprattutto per alcune forti raffiche di vento che hanno creato problemi.

Soprattutto in alcune zone di Castelfranco, dove alcuni alberi sono stati letteralmente sradicati e perfino i cartelli stradali sono rimasti piegati (foto di Carlo Dorella).

Danni in diversi centri della provincia, come per esempio a Fontanelle, dove le forti raffiche di vento in alcune abitazioni hanno danneggiato i gazebo da giardino.

Problemi anche a Nervesa della Battaglia e a Villorba: qui un albero è finito sulla strada principale poco distante dalla libreria Lovat. 

Come segnalano i Vigili del Fuoco, ci sono già stati molti interventi, circa una sessantina circa, per taglio piante, anche di grosse dimensioni, in tutta la provincia.

Come ad esempio a Ponte della Priula: in via Mercatelli l'albero di un giardino privato si è schiantato sulla strada, poco lontano dal bar “Conto Su di Te”. La causa sono stati il forte vento insieme alla pioggia intensa. Sul posto i Vigili del Fuoco e le forze dell'ordine. Stesse scene anche a Cimadolmo e al cimitero di Casale sul Sile.

A Spresiano la copertura di un capannone è volsta nella strada di accesso di un'abitazione.

Altro tetto scoperchiato in un altro capannone a Salvatronda.

Interventi anche a Spresiano, Maserada, Vedelago, San Biagio, Trevignano e Paese con alberi caduti e tetti scoperchiati. 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×