23 ottobre 2021

Vittorio Veneto

Raccolti oltre 100mila euro per le Grotte del Caglieron: presto verranno riaperte

C’è ancora molto da fare, ma i volontari sono ottimisti: la riapertura, infatti, è prevista per l’ultimo weekend di maggio

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Raccolti oltre 100mila euro per le Grotte del Caglieron: presto verranno riaperte

FREGONA - La raccolta fondi per la riapertura delle Grotte del Caglieron ha superato quota 100mila euro. La Pro Loco di Fregona, grazie a 169 donazioni, ha raggiunto l’obiettivo fissato prima del lancio della campagna crowdfunding, che è stata quindi chiusa nei giorni scorsi.

 

“La somma raccolta ci permetterà di riaprire il percorso, con questi primi interventi di messa in sicurezza”, spiega Francesca Bertolin, presidente dell’associazione. Grazie al lavoro dei volontari l’associazione ha potuto abbattere i costi: sarà quindi possibile “allungare” il percorso verso la costa di Fregona.

 

C’è ancora molto da fare, ma i volontari sono ottimisti: la riapertura, infatti, è prevista per l’ultimo weekend di maggio. Il sentiero 1037/a, che porta ai ruderi del castello di Piai è stato ripristinato ed è percorribile, mentre il “borgo dello scalpellino” rimane al momento inagibile.

 

Le imprese, comunque, stanno lavorando a pieno ritmo per ripristinare il percorso danneggiato dal nubifragio del 5 dicembre scorso. I lavori hanno permesso di riparare anche la ruota del mulinetto, ferma da alcuni anni, e il tetto danneggiato dalla grandine.

 

Ulteriori donazioni potranno essere fatte direttamente sul conto corrente della Pro Loco di Fregona.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×