04 luglio 2020

Rugby

"Qui per imparare"

Il punto di Luca Petrozzi, permit player del San Donà, sull'attuale momento dei biancoverdi in vista del match contro gli Ospreys

Rugby

Luca Petrozzi

TREVISO - Alla vigilia dell’annuncio della formazione in vista della terza giornata di Guinness PRO14 che vedrà il Benetton Rugby impegnato al Liberty Stadium di Swansea sabato ore 19:35 locali (20:35 italiane), in casa biancoverde è il mediano di mischia Luca Petrozzi (permit player dal San Donà, ndr) a parlare ai microfoni di BEN TV.

Luca il tuo è stato un buono avvio di stagione: esordio positivo contro Leinster e nonostante il risultato, buona gara anche a Connacht? 

“Sì, personalmente sono contento delle mie prove anche se i risultati non sono andati come volevamo. Quando scendo in campo voglio dare il massimo, ma non sempre i risultati rispecchiano l’impegno mostrato sul terreno di gioco. Mi è stata data questa grande opportunità e sto cercando di sfruttarla al meglio, stiamo lavorando bene e sono convinto che i risultati arriveranno”

Quali obiettivi ti sei prefissato per questo inizio di stagione con il Benetton Rugby? 

“Sono arrivato con l’intento di crescere ed imparare dai compagni di squadra e dagli allenatori, cercando di assorbire tutta la loro esperienza e le loro conoscenze”

La prossima gara sarà ancora in campo esterno, contro Ospreys, come la vedi?

 “Abbiamo leggermente modificato il nostro piano di gioco, anche se contro Connacht non siamo stati bravi a seguire al 100% quello che ci era stato detto di fare. Le statistiche viste prima del match ci dicevano che avevamo delle buone possibilità di fare risultato, ma a causa della poca disciplina e di una serie di errori non è andata come volevamo. Inoltre dobbiamo tener conto che c’erano parecchi infortunati o giocatori che avevano piccoli acciacchi e che quindi si è preferito non rischiare. In settimana abbiamo lavorato su ciò che non ha funzionato e siamo pronti ad affrontare Ospreys” .

 

fonte: Benettonrugby.it

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Callum Braley
Callum Braley

Rugby

Nuovo innesto biancoverde: il mediano di mischia è reduce dalla stagione in Inghilterra con il Gloucester

Benetton, Braley: "Essere qui per me è già un successo"

TREVISO - Sbarcato a Treviso dal sud dell’Inghilterra da più di una settimana, Callum Edward Braley è un’altra faccia nuova del Benetton Rugby.

Riccardo Favretto
Riccardo Favretto

Rugby

Riccardo Favretto, trevigiano doc, parla della sua nuova esperienza in biancoverde

"Essere qui è un sogno che si realizza"

TREVISO - Trevigiano doc, Riccardo Favretto è un seconda linea classe 2001 dall’ottima predisposizione tecnico-fisica. È uno dei nuovi permit player biancoverdi, lui che l’estate scorsa faceva parte dei giovani invitati al ritiro dei Leoni. 

Dewaldt Duvenage
Dewaldt Duvenage

Rugby

Dewaldt Duvenage (Benetton Rugby): "Sono stato in Sudafrica alcuni mesi per il lockdown, non è stato molto facile e sono tornato a Treviso appena è stato possibile"

"Treviso ormai è casa mia"

TREVISO - Tornato a Treviso dal Sudafrica, Dewaldt Duvenage da circa dieci giorni ha ricominciato ad allenarsi in Ghirada con il resto dei Leoni. “DD” è uno dei giocatori più esperti della rosa biancoverde e ha parlato con noi soffermandosi sul ritorno a pieno ritmo agli ordini di coach Crowley e...

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×