02/12/2021pioviggine

03/12/2021poco nuvoloso

04/12/2021pioviggine

02 dicembre 2021

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Quasi 2 milioni di euro per sistemare la galleria di Segusino

L’azienda del servizio idrico Alto Trevigiano Servizi realizzerà l’opera

|

|

Galleria Segusino-Vas

SEGUSINO - A partire dal 2022 Alto Trevigiano Servizi eseguirà dei lavori sulla Galleria stradale che collega le province di Treviso e di Belluno a Segusino. Il piano non mira soltanto ad accrescere la sicurezza della strada, continua vittima di infiltrazioni d’acqua (con conseguente allagamento), ma si prospetta di mettere al sicuro l’importante condotta idrica che per la maggior parte si trova sotto la sede stradale.

L’iniziativa, finanziata per oltre 1,7 milioni di euro dalla regione Veneto, si propone di migliorare la viabilità stradale attraverso la realizzazione di un sistema di drenaggio per la captazione d’acqua e l’impermeabilizzazione e collettamento di queste infiltrazioni. Il campanello d’allarme è scattato dopo un lungo lavoro di cortometraggio svolto tramite l’installazione di piezometri lungo i punti dove erano state rilevate le venute d’acqua più importanti.

Il progetto è reso possibile grazie alla collaborazione di vari attori e a tal proposito, il presidente di Ats, Fabio Vettori, e l’amministratore delegato, Pierpaolo Florian, ribadiscono l’importanza strategica attribuita alla galleria Segusino-Vas, rimarcata poi anche dal sindaco di Segusino Gloria Paulon, che afferma l’enorme peso di questo progetto sulla viabilità tra le zone di Destra e Sinistra Piave.

Quest’ultima ha inoltre espresso l’augurio di concentrarsi, una volta conclusesi i lavori, nel migliorare la viabilità dello svincolo in prossimità del Ponte di Fener, il quale costituisce un altro punto critico del traffico segusinese.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×