22 gennaio 2021

Nord-Est

Quasi 180 i treni controllati mercoledì in Friuli Venezia Giulia

Il Compartimento regionale della Polizia Ferroviaria ha organizzato una giornata di controlli: una decina le stazioni interessate

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Quasi 180 i treni controllati mercoledì in Friuli Venezia Giulia

PORDENONE - Sono state 103 le persone controllate, 10 le stazioni interessate e 179 i convogli monitorati. Questo il bilancio dell’operazione “Rail Action Day 24BLUE” organizzata nell’ambito della collaborazione internazionale di Polizia da RAILPOL (Associazione di Polizie Ferroviarie e dei Trasporti Europee) nella giornata del 25 novembre, dal Compartimento Polizia Ferroviaria del Friuli-Venezia Giulia.

Una giornata di controlli straordinari, programmata con altri Paesi europei, volti a prevenire e reprimere i fenomeni criminosi maggiormente diffusi in ambito ferroviario. Sono inoltre stati sottoposti ad accertamenti alcuni depositi di metalli ferrosi situati presso le linee ferroviarie.

Particolare attenzione è stata posta al fenomeno migratorio che può interessare, con notevoli effetti sulla circolazione, il traffico ferroviario sia attraverso l’occupazione incauta dei binari, utilizzati come via di transito pedonale, sia a causa della presenza irregolare a bordo treno.

 



Gianandrea Rorato

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×