28 settembre 2020

Oderzo Motta

Puzza in centro, scatta l’interpellanza

A giugno raccolta firme: l'opposizione chiede spiegazioni. La risposta del sindaco

|

|

il municipio di Ponte di Piave

PONTE DI PIAVE - Dopo la raccolta firme, arriva l’interpellanza dell’opposizione consiliare. Il problema riguarda il problema della puzza nell’area di via Sottotreviso a Ponte di Piave.

Lunedì è stata protocollata in municipio una richiesta di spiegazioni da parte del gruppo di opposizione "Ponte per Tutti".

«Qui da ormai un secolo opera uno storico caseificio. Il problema è presente da qualche anno, ossia da quando si è creata una situazione di disagio da parte dei residenti a causa di forti odori che gravano, con una certa frequenza, in tutta la circostante area residenziale».

Il gruppo chiede dunque quali siano le ha iniziative dell'amministrazione comunale sul tema.

Il sindaco Paola Roma: «Appena ricevute le segnalazioni dai residenti abbiamo subito allertato gli enti preposti che stanno effettuando gli accertamenti del caso.

La risposta sarà data nel prossimo Consiglio comunale».
 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×