29/06/2022pioggia debole e schiarite

30/06/2022nubi sparse

01/07/2022poco nuvoloso

29 giugno 2022

Nord-Est

Pusher fermato nel sottopasso ferroviario

È stato arrestato in flagranza del reato di spaccio

|

|

Pusher fermato nel sottopasso ferroviario

VENEZIA - I militari della Compagnia Pronto Impiego della Guardia di Finanza di Venezia, hanno tratto in arresto un uomo di trent’anni, di nazionalità italiana, sorpreso in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

I “baschi verdi” hanno intercettato lungo il sottopasso della stazione ferroviaria un soggetto che, alla vista dei militari, ha tentato improvvisamente di cambiare direzione per evitare di farsi controllare. Lo stesso è stato subito fermato e, grazie al fiuto dell’unità cinofila, sottoposto a perquisizione personale, al cui esito sono stati rinvenuti circa 100 gr. di hashish, già suddiviso in dosi pronto per essere ceduto, nonché un bilancino di precisione.

Dopo aver identificato il soggetto, è stata sopposta a perquisizione anche la stanza dell’albergo dove lo stesso alloggiava, rinvenendo un’ulteriore bilancino, un coltello con evidenti segni di utilizzo per il taglio di sostanze stupefacente ed altro materiale per il confezionamento di sostanza stupefacente. L’uomo è stato pertanto accompagnato per le attività di rito presso la Caserma dei “baschi verdi” e tratto in arresto in flagranza del reato di spaccio, in attesa del processo per direttissima disposto dal Pubblico Ministero.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×