15 aprile 2021

Oderzo Motta

Pulitura del Piave: «Basta chiacchiere»

Roberto Zanot, rappresentante dei residenti, si appella all'assessore Provinciale Lorenzon e chiede la pulizia dell'area

|

|

Pulitura del Piave: «Basta chiacchiere»

PONTE DI PIAVE - «A quando i lavori di pulitura del fondale del Piave a Ponte di Piave?» Se lo chiedono per l’ennesima volta i residenti in golena.

 

L’assessore Provinciale Mirco Lorenzon, sulla situazione idrogeologia in vista di ottobre-novembre, il periodo più piovoso dell’anno ha detto: «Le premesse non sono buone» ha spiegato Lorenzon. «Si ma dove sono i soldi e i lavori che ci avevano promesso?» tuona Roberto Zanot, rappresentante dei residenti pontepiavensi in area golenale. L’assessore aveva spiegato: «Con la pioggia dei giorni scorsi il Piave si è subito ingrossato. In poche ore l'acqua è salita da zero a tre metri» ha detto l’assessore. «Il fiume che fa più paura è il Piave. Soprattutto in alcune zone: Zenson, San Biagio, Salgareda e Ponte di Piave. Ma il problema vero è limitato alle aree golenali. Ogni anno oltre 50 case rischiano di andare sotto».

 

Roberto Zanot, pontepiavense che da anni si batte per i lavori di sistemazione lungo il Piave, ha polemicamente chiesto a Lorenzon: «In 10 anni la Provincia o la Regione cosa hanno fatto per la salvaguardia idraulica del Piave? Quanti soldi la Provincia o la Regione hanno incamerato dall’asportazione di milioni di metri cubi di ghiaia? E perché non sono intervenute a contestare tutte le opere inutili del Genio civile, importanti sotto il profilo estetico ma inutili sul piano idraulico?».

 

Conclude Zanot: «Soprattutto, che fine hanno fatto i soldi promessi in diverse occasioni e decantate sia dal Genio Civile e dalle Giunte comunali, tutte, nessuna esclusa, di Ponte di Piave? Sono 10 anni che interveniamo per chiedere la pulizia del Comune di Piave. Si tratta della prima cosa da fare perché è davvero indispensabile. Per smuovere la situazione dobbiamo aspettare qualche luminare collegato al politico di turno?» conclude duramente Zanot.

 



Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

18/09/2017

"Troppi rifiuti lungo il Piave"

La denuncia da parte del presidente dell'associazione “Salvaguardia Piave”  Roberto Zanot che raduna gli abitanti della golena del Piave

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×