01/12/2022pioviggine

02/12/2022pioggia debole

03/12/2022pioggia debole

01 dicembre 2022

Lavoro

Proteggere la piscina ottimizzando lo spazio con la copertura calpestabile

|

|

Proteggere la piscina ottimizzando lo spazio con la copertura calpestabile

Le coperture calpestabili per la piscina rappresentano una soluzione comoda e versatile che permette una gestione ottimale dello spazio esterno.
Permettono infatti di decidere se tenere la copertura completamente sollevata quando ci si immerge nell'acqua per nuotare oppure di richiuderla quando non si usa la vasca: ciò consente di ottimizzare al meglio l'area e di metterla in totale sicurezza. I vantaggi di sfruttare questo tipo di proposta sono numerosi, a cominciare dalla resa estetica particolarmente ricercata e moderna che caratterizza alcuni modelli.
Si tratta di soluzioni realizzate da aziende leader del settore come Abritaly, realtà che si contraddistingue per l'estrema eleganza dei suoi prodotti, tutti caratterizzati dall’inconfondibile stile Made in Italy.
Ogni copertura per piscina calpestabile proposta da Abritaly, inoltre, viene realizzata con materiali certificati ed è caratterizzata da una grande semplicità d'uso, indipendentemente dal tipo di meccanismo prescelto per le operazioni di apertura e chiusura.


Perché scegliere una copertura calpestabile per la propria piscina



Uno dei vantaggi principali che derivano dallo scegliere una copertura è rendere la manutenzione della piscina molto meno impegnativa e frequente.
È altrettanto importante sottolineare che la protezione dall’azione degli agenti atmosferici è totale e garantisce un notevole risparmio di tempo per quanto riguarda le operazioni di pulizia della vasca.
Un altro grande vantaggio dato dalle coperture calpestabili è l'alto grado di sicurezza che esse assicurano. Ciò diventa fondamentale soprattutto in presenza di bambini piccoli, anziani o animali domestici che frequentano lo spazio attiguo alla piscina.
Optando per un modello realizzato su misura da Abritaly, poi, si avrà la possibilità di ottimizzare lo spazio al 100%, in quanto la copertura verrà progettata dal team tecnico dell'azienda per adattarsi perfettamente alla forma della piscina.


Quale modello di copertura calpestabile scegliere



Attualmente sul mercato è possibile trovare diversi modelli di coperture calpestabili, da valutare in base alle proprie esigenze personali. Abritaly, per esempio, propone la copertura coverseal automatica, un modello dal design innovativo e lineare che si inserisce con facilità anche negli ambienti più eleganti e che si contraddistingue per il suo essere completamente green e autoalimentata.
Realizzata in PVC brevettato, si contraddistingue per resistenza e solidità, a fronte di un ingombro veramente minimo: con uno ingombro massimo di soli 43x40 cm, questa proposta può essere installata praticamente ovunque. Il PVC utilizzato per realizzarla, inoltre, è anti strappo e super robusto che regge un peso di 80 kg/mq, e in grado di proteggere adeguatamente la piscina dalle intemperie.
La copertura si può azionare facilmente con un radiocomando anche da remoto, mentre il telo permette di mantenere costante la temperatura dell'acqua. Quest’ultima, poi, proprio in virtù del fatto che la piscina può essere coperta quando non viene utilizzata, si mantiene pulita molto più a lungo, con un notevole risparmio sulla spesa dei prodotti chimici adoperati per la sua pulizia.
In alternativa, Abritaly propone anche coperture calpestabili con modalità di apertura e chiusura non motorizzata: si tratta dei modelli di coverseal manuale, che si contraddistingue anch’essa per materiali innovativi ed ecosostenibili, come tutte le proposte del brand.
Il modello coverseal semiautomatico di Abritaly, infine, si caratterizza per un ingombro estremamente ridotto: solo 30x30 cm di struttura realizzata anche in questo caso in PVC ultra resistente.

 



Annunci Lavoro

Cerchi o offri lavoro? Accedi al servizio di quice.it. Seleziona tipologia e provincia per inserire o consultare le offerte proposte!


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×