16 luglio 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Il proprietario del circo ci ripensa: "Qui niente animali"

Il circo che da oggi si esibisce in via Caduti di Nassiriya fino al 22 aprile, smentisce che nello spettacolo vi siano animali nonostante la conferma iniziale

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Il proprietario del circo ci ripensa:

VALDOBBIADENE – Rassicurate le famiglie valdobbiadenesi e del circondario che desiderano portare i loro bambini al circo: non ci saranno né colombe né boa e tanto meno l’annunciato pitone albino di 4 metri. Una bella notizia per tutti coloro che considerano diseducativo far assistere i bambini ad uno show in cui gli animali sono usati come oggetto d’intrattenimento, forzati a compiere azioni contro la loro indole.

Il titolare dell’attività circense raccontandosi in una pagina web, attribuisce l’annuncio ad un errore di stampa su cartelloni, dépliant e biglietti. Un incidente che certo può capitare, ma che però non spiegherebbe per quale ragione quando gli abbiamo chiesto conferma della presenza di animali, usando la messaggistica Facebook, ne abbiano confermato la presenza. Questo accadeva mercoledì, per doveroso riscontro dei fatti, prima che il nostro articolo fosse pubblicato: articolo nel quale non compare il nome del circo ma non per “un errore di stampa” ma per rispetto di chi vi lavora.

Pazienza, l’importante è che a intrattenere piacevolmente piccoli e grandi saranno clown, giocolieri, equilibristi, contorsionisti, campioni di monociclo, lanciatori di coltelli, mangiafuoco e tanti altri bravi artisti circensi. Quindi, valdobbiadenesi andate al circo, lo spettacolo sarà certo bellissimo e i vostri bambini si divertiranno un mondo.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×