20/01/2022molto nuvoloso

21/01/2022foschia

22/01/2022sereno

20 gennaio 2022

Conegliano

PRIMO CONSIGLIO COMUNALE, CHIES PRESIDENTE

Ieri sera il giuramento di Zambon che ha svelato le priorità della sua giunta

|

|

CONEGLIANO - Primo consiglio comunale ieri sera, giovedì, per la nuova amministrazione di Conegliano, guidata dal sindaco Floriano Zambon.

Sala consiliare gremita per vedere da vicino chi sono i nuovi consiglieri e la nuova giunta. Zambon ha ufficializzato i nomi dei suoi assessori, resi noti già nel pomeriggio di ieri agli organi di informazione, quindi è stato votato il presidente del consiglio. Come nelle previsioni è stato eletto Fabio Chies, che ha avuto 13 voti. Il segretario provinciale del Pdl coordinerà dunque i lavori in aula.

Il sindaco Zambon, un po’ emozionato, ha giurato. “Giuro di osservare lealmente la Costituzione Italiana” ha detto il primo cittadino, subito dopo applauso dall’aula. Chies ha sottolineato la grande partecipazione al consiglio “segno che la città è vicina”. Chies ha anche annunciato che prossimamente i lavori del consiglio, oltre che ascoltati in streaming dal sito del Comune come avviene ora, potranno anche essere visti dai cittadini grazie ad alcune webcam che verranno installate in aula consiliare di piazza Cima.

La giunta Zambon

Zambon ieri pomeriggio alla presentazione della giunta ha invece reso noto le priorità della sua squadra. Tra cui spicca un fondo di rotazione di garanzia sui mutui per le famiglie. “E’ come per i fidi per le aziende - ha spiegato il primo cittadino - in favore di coloro che non riescono a pagare la rata del mutuo. Certo per attuare questa iniziativa servono soldi, per cui dobbiamo metterci al lavoro”.

Sempre in favore delle famiglie Zambon e la sua giunta stanno anche iniziando a lavorare alla ristrutturazione di una quarantina di alloggi popolari in via Cacciatori delle Alpi. “Tra le priorità in tema di lavori pubblici - ha sottolineato Zambon - c’è il completamento dei parcheggi e delle opere di via Lourdes, l’incompiuta Vespucci, il centro polifunzionale di via dei Ciliegi, asfaltature di diverse strade”.

Su come venire incontro ai cittadini in tema di Imu il sindaco ha dichiarato che “in questo momento le possibilità di manovra sono scarse. Il tema è molto delicato, ma ha la nostra attenzione”.

E tra le priorità Zambon ci mette senza alcun dubbio il tema della disoccupazione e del lavoro, lanciando la proposta di attuare dei tavoli di lavoro con diversi rappresentanti di categoria per cercare una via d’uscita. Per far fronte alle emergenze, come le ultime scosse di terremoto avvertite anche nelle nostre zone, la giunta incontrerà i cittadini dei diversi quartieri per presentare il “Piano di emergenza”, che offre indicazioni utili in caso di sisma, esondazioni, frane, incendi. Un piano ideato dalla giunta dell’ex sindaco Maniero e dall’ex vice Mirto, che è anche disponibile nel sito internet del comune di Conegliano.

 



Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×