11 aprile 2021

Conegliano

Prime visite guidate dopo il Coronavirus ma con mascherina e gel igienizzante

A Conegliano ripartono le visite guidate alla scoperta di storia ed eccellenze della città

| Clara Milanese |

immagine dell'autore

| Clara Milanese |

Prime visite guidate dopo il Coronavirus ma con mascherina e gel igienizzante

CONEGLIANO – La città di Giovanni Battista Cima riparte alla grande puntando sulla cultura! Dopo l’avvio di mostre e altre attività, da questo fine settimana, sarà di nuovo possibile partecipare alle visite guidate alla scoperta della città, della sua storia e delle sue eccellenze.

Per il primo evento, previsto per sabato 13 giugno, Visit Conegliano ha organizzato una passeggiata naturalistica all’imbrunire per scoprire le bellezze del Lago di Pradella, nel cuore dei colli coneglianesi. A seguire, ogni sabato saranno proposte nuove gite (“Dinastie coneglianesi”, “Conegliano città d’arte”, “Sulle tracce del Cima” e molte altre).

 

Oltre a queste escursioni, ripartirà anche l’itinerario turistico pedonale “Il filo della storia”, che la seconda e la quarta domenica di ogni mese accompagna turisti e appassionati alla scoperta della storia e dell’arte di Conegliano. Si tratta di un percorso segnalato da un “filo” sul pavimento della città e lungo pressappoco 4km, che permetterà ai visitatori di attraversare le vie storiche e conoscere, attraverso ventiquattro pannelli informativi, i segreti e le peculiarità di palazzi e luoghi.

È ovviamente previsto, in ottemperanza alle disposizioni anti-covid, l’uso della mascherina da parte di guida e partecipanti, nonché il ricorso frequente all’igiene delle mani e il rispetto delle regole di distanziamento sociale. Per chiunque fosse interessato, il Comune invita a prenotare le visite presso l’ufficio IAT Conegliano all’indirizzo email iat@comune.conegliano.tv.it o al numero 043821230.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Clara Milanese

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×