20/05/2024nubi sparse

21/05/2024temporale

22/05/2024nubi sparse e temporali

20 maggio 2024

Valdobbiadene Pieve di Soligo

La prima banca con le bollicine

Inaugurati i nuovi spazi della filiale di Banca della Marca a Valdobbiadene

|

|

banca della marca

VALDOBBIADENE - Sono stati inaugurati ieri i nuovi spazi della filiale di Banca della Marca che si amplia con l’obiettivo di innovare il concetto stesso di filiale. I nuovi ambienti rispondono appieno ai due concetti guida delle strategie della Banca: la relazione con i clienti ed il legame con il territorio. Siamo nel cuore delle colline patrimonio UNESCO, caposaldo della denominazione DOCG del prosecco Conegliano Valdobbiadene.

 

Ecco quindi che gli ambienti diventano anche vetrina dei paesaggi e delle aziende produttrici: oltre di quelle clienti hanno aderito alla sollecitazione ed esporranno le proprie bottiglie all’interno dei locali per i quali è stato coniato anche apposito logo “Bollicine di Marca” che fa riferimento al nome della Banca ed al famoso prodotto del territorio. Si rafforza, dandone concreta attuazione, l’impegno verso obiettivo statutario di sostenere la crescita responsabile e sostenibile del territorio con una modalità propria del mondo cooperativo e partnership trasversali che toccano il pubblico ed il privato, le singole aziende ma anche le Istituzioni territoriali quali l’Intesa Programmatica di Area (IPA), il Gruppo di Azione Locale (GAL) e l’associazione colline UNESCO, tutti enti dei quali la Banca è Socia.

 

La relazione bancaria evolve quindi dalla “rigidità” dello sportello verso un concetto più legato alla convivialità, al “living”, dove il cliente deve sentirsi a proprio agio, a casa propria. Un ambiente nel quale la presenza fisica rimane centrale pensato per creare le migliori condizioni per una consulenza avanzata, specialmente in ambito agricolo e di sostenibilità. Da anni Banca della Marca ha strutturato un apposito comparto denominato “Progetto Agricoltura e Ambiente” con uno staff di risorse dedicate alla finanza agevolata ed alle assicurazioni ed all’agronomia. In condizioni straordinarie servono strumenti straordinari e le collaborazioni attivate vanno proprio in questa direzione: PNRR, agevolazioni, nuova Sabatini, Credito di imposta Beni 4.0 contratti di filiera, supporto alla internazionalizzazione. Innovazione per aziende che continuano ad investire ed a cavalcare le esigenze dei mercati e dei consumatori.

 

Argomenti e soluzioni che forse non è così usuale immaginare in capo ad un Credito Cooperativo, ma che sono ormai elementi consolidati della proposta commerciale di Banca della Marca, dove il motto è “Mettiamo tutti noi stessi nei vostri progetti” . A completamento delle partnership attivate anche quelle di Bancassicurazione perché il cambiamento climatico e i sempre più frequenti eventi estremi impongono di pianificare strategie di protezione del reddito agricolo ed in generale delle persone e delle abitazioni private.

 



 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×