19/07/2024poco nuvoloso

20/07/2024pioviggine e schiarite

21/07/2024possibili temporali

19 luglio 2024

Mogliano

Preganziol, vandalo imbratta i muri della chiesa e del sottopasso: è caccia al responsabile

Insulti volgari e scritte oscene contro una donna sono apparse domenica mattina in paese

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

scritte chiesa Preganziol

PREGANZIOL - Imbrattata la facciata della chiesa di Sant’Urbano, il sottopasso della stazione e persino uno scuolabus parcheggiato vicino alle scuole medie. Preganziol nel mirino di un vandalo che ha tappezzato il paese di scritte volgari, e insulti irripetibili, nei confronti di due donne. Il gesto vandalico, accompagnato da ignobili scritte realizzate tutte con della vernice nera sono apparse domenica mattina, indignando i cittadini. I luoghi pubblici imbrattati sono controllati dalle telecamere di videosorveglianza pubblica e ora gli inquirenti analizzeranno i filmati per dare un volto al responsabile di questo orribile gesto.

Le foto degli imbrattamenti della chiesa e del sottopasso hanno fatto anche il giro dei gruppi social di Preganziol e per molti cittadini l'autore è lo stesso che la scorsa estate aveva riempito il paese di volantini diffamatori con tanto di foto contro queste ragazze e aveva compiuto dei danni ad alcune auto in sosta lungo via Vecellio e via Canova.

Mentre si cerca di individuare il responsabile l’amministrazione e la parrocchia hanno confermato l’intenzione di denunciare il fatto. Nel frattempo le autorità stanno già provvedendo a cancellare le scritte ingiuriose.

 

 

Foto: le scritte apparse sul muro della chiesa di Sant'Urbano 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×