23/04/2024pioggia e schiarite

24/04/2024pioggia debole

25/04/2024pioggia debole e schiarite

23 aprile 2024

Cronaca

Poste italiane, al via nuove assunzioni di portalettere in tutto il Veneto

Per potersi candidare è sufficiente inserire la propria candidatura entro il 19 febbraio sulla pagina web del sito

| Margherita Zaniol |

| Margherita Zaniol |

postino

VENETO – Poste Italiane ricerca in Veneto portalettere da inserire con contratto a tempo determinato. Per potersi candidare è sufficiente inserire entro il 19 febbraio la propria candidatura sulla pagina web del sito istituzionale di Poste https://www.posteitaliane.it, nella sezione “Carriere” dedicata a “Posizioni Aperte” in cui sono indicati i requisiti per poter partecipare alla selezione. I candidati saranno inseriti con contratto a tempo determinato in relazione alle specifiche esigenze aziendali. I requisiti richiesti per la candidatura sono il possesso di un diploma di scuola media superiore o diploma di laurea, anche triennale, e patente di guida in corso di validità idonea per la guida dei mezzi aziendali. Per la sola provincia di Bolzano è necessario essere anche in possesso del patentino del bilinguismo.

Poste Italiane, inoltre, ricerca anche in provincia di Belluno addetti allo smistamento che vogliano intraprendere un’esperienza operativa in ambito logistica da inserire con contratto a tempo determinato. Per potersi candidare è sufficiente inserire entro il 19 febbraio la propria candidatura sulla pagina web del sito istituzionale di Poste https://www.posteitaliane.it, nella sezione “Carriere” dedicata a “Posizioni Aperte” in cui sono indicati i requisiti per poter partecipare alla selezione. I requisiti richiesti per la candidatura sono il possesso di un diploma di scuola media superiore o diploma di laurea, anche triennale, e la disponibilità a lavorare su turni notturni. In relazione alle esigenze aziendali i candidati saranno inseriti con contratto a tempo determinato.

 



 

 



Margherita Zaniol

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×