08/02/2023poco nuvoloso

09/02/2023sereno

10/02/2023sereno

08 febbraio 2023

Treviso

E' possibile sconfiggere i nemici del desiderio sessuale?

RUBRICA - "Il tè delle cinque" con Fanni Guidolin

| Fanni Guidolin |

immagine dell'autore

| Fanni Guidolin |

Fanni Guidolin

RUBRICA - Premettiamo che l'attrazione sessuale è come un pulsante elettrico che si accende solo se siamo riposati, se stiamo bene, se abbiamo respirato aria pulita e fresca e se a lavoro non ci stiamo massacrando ossa, muscoli e cervello con un orario da far impazzire le lancette dell'orologio. Ma ritagliarsi spazi e momenti personali nell'arco della giornata sembra un'impresa titanica per molti. Eppure dovrebbe essere prescritta dal medico l'ora di libertà. Palestra, amici, hobby da coltivare, e cura personale, come una pillola, dovremmo ingerirla anche contro volontà, visto che gli effetti collaterali sono immediati sul desiderio sessuale. Vogliamo parlare di figli, suoceri e compagnia bella?. Quanti vivono tra l'invadenza di nonni e genitori o affettati da figli esigenti, adolescenti indispettiti o baby caterpillar? Come dice Crepet il compito di un genitore non è non far mancare niente ai figli ma far mancare qualcosa, affinchè siano stimolati alla curiosità, a sfruttare il loro ingegno, il loro talento. E allora pensiamo più a noi.

Potremmo sfruttare a nostro vantaggio il babysitteraggio gratuito dei nonni. Se abbiamo saputo coltivare buone relazioni, non dovrebbero esserci problemi a chiedere loro di tenerci i figli per qualche ora a settimana, giusto?. Attenzione anche all'eccessivo attaccamento del partner nei nostri confronti. Spazi asfittici condivisi spengono il desiderio sul nascere. Vedersi meno è la chiave. Per avere più cose da raccontare, per non darsi per scontati, per avere voglia di curare il proprio aspetto "per l'occasione". Avere una vita oltre la coppia serve per apprezzare maggiormente anche i piccoli gesti dell'altro. L'abitudine è nemica del desiderio. Darsi degli appuntamenti può spezzare la routine e mantenere vivi gli interessi reciproci. Anche un appuntamento sul divano per guardare un film insieme ha un grande valore. Eh si, perchè no? Mangiando pop-corns dallo stesso sacchetto.

E infine suggerisco di non sottovalutare mai i problemi intimi sessuali come il dolore alla penetrazione, la disfunzione erettile, l'eiaculazione precoce o la secchezza vaginale. Rischiano di compromettere la relazione se non trattati con l'aiuto di uno specialista. Un corpo sano fa desiderare meglio l'altro. Diversamente, la fuga anticipatoria ci lascerà una marea di dubbi. Li nasconderemo sotto al tappeto e non li spolvereremo mai più. E allora addio desiderio.
 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Fanni Guidolin
Consulente sessuale - cura la rubrica “SexInTheGarden” sulla pagina Instagram fanni_greenlover

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

07/12/2021

VENGO PRIMA IO

RUBRICA - "Il tè delle cinque" con Fanni Guidolin

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×