04/07/2022poco nuvoloso

05/07/2022pioggia debole e schiarite

06/07/2022possibili temporali

04 luglio 2022

Cronaca

Positivo al Covid scappa dall’ospedale con flebo e catetere attaccati: non voleva farsi curare

Il ragazzo è riuscito a fuggire grazie alla famiglia che ha aggredito i sanitari

|

|

ospedale

PALERMO - Le fake news sul Covid e sui vaccini portano a comportamenti bizzarri, ma anche pericolosi. Ne è un esempio la storia che arriva da Palermo dove, martedì sera, un ragazzo positivo al Covid e bisognoso di cure è fuggito dal pronto soccorso dell’ospedale Cervello, con l’aiuto dei familiari. Nessuno di loro era vaccinato e tutta la famiglia era convinta che, nei reparti Covid, accadesse qualcosa di tremendo.

 

Il giovane, con flebo e catetere attaccati, è scappato dal nosocomio dove doveva essere ricoverato. La famiglia, per permettergli la fuga, ha aggredito i sanitari. Come riporta l’ANSA, è stato necessario l’intervento degli agenti di polizia per riportare la calma. Il ragazzo è stato rintracciato e la famiglia ora sarà messa in quaranta visto che è stata a contatto con il positivo.

 

OT

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×