03/07/2022poco nuvoloso

04/07/2022pioggia debole e schiarite

05/07/2022pioggia debole e schiarite

03 luglio 2022

Oderzo Motta

Ponte di Piave, check up gratuiti in Comune

Sabato 9 aprile Municipio porte aperte alla salute

|

|

foto d'archivio

PONTE DI PIAVE - Il Comune di Ponte, aderente alla Rete Città Sane, ha deciso di proporre anche quest'anno, in collaborazione con AVIS e AIDO,  l’iniziativa denominata “Municipio porte aperte per la salute”.
Sabato 9 aprile dalle ore 8.30 gli uffici saranno aperti alla cittadinanza per un check up sanitario gratuito, grazie all’Associazione  Amici del Cuore, con esami gratuiti del colesterolo e della glicemia, misurazione della pressione, misurazione peso corporeo e circonferenza addominale.

Nella stessa giornata, la LILT  in collaborazione con la Breast Unit dell’Az. Ulss 2 Marca Trevigiana effettuerà visite senologiche gratuite, l’Az. Ulss 2 Marca Trevigiana effettuerà visite audiologiche per il controllo dell’udito ed il Centro Ottico Da Cortà di Ponte di Piave proporrà uno screening gratuito della vista
La piazza del Municipio ospiterà inoltre iniziative di promozione e prevenzione a cura di AVIS e AIDO, del Centro dell’Incontinenza di 3° livello – dell’Az. Ulss 2 e A.T.I.S. (Ass. Trevigiana Incontinenti Stomizzati) mentre la Castelmonte Onlus effettuerà una dimostrazione per l’utilizzo del defibrillatore automatico e manovre di disostruzione pediatrica; la Croce Azzurra fungerà da supporto per l’assistenza sanitaria nel corso della mattinata.
“La salute dei cittadini è una delle priorità dell'Amministrazione comunale, ha dichiarato il Sindaco Paola Roma,  e l'iniziativa, promossa dall’Amministrazione comunale in collaborazione con AVIS e AIDO,  visto il successo ottenuto gli scorsi anni e dopo lo stop dettato dalla pandemia, è stata riproposta alla cittadinanza. 

La giornata sarà l'occasione per promuovere stili di vita sani  con un coinvolgimento diretto della popolazione offrendo un contributo importante in termini di servizi e di informazioni validi per la salute. L’edizione 2022, la prima post pandemia, si pone l’obiettivo di offrire ai cittadini, in particolar modo alle fasce più deboli della popolazione, uno screening gratuito che permetta l’individuazione precoce di disturbi (quali l’udito e la vista) finalizzato a prevenire il deterioramento e migliorare la qualità della vita.

Ringrazio il Direttore Generale dell’Az. Ulss 2 Marca Trevigiana – Dott. Francesco Benazzi, che ha patrocinato l’iniziativa, e le Associazioni per aver accolto l’invito dell’Amministrazione comunale, contribuendo così a diffondere la cultura della prevenzione delle malattie nel nostro territorio. Desidero esprimere un ringraziamento al Presidente dell'AVIS, Agostino Redigolo ed al referente Franco Ongaro, ed al Presidente dell’AIDO, Marco Lorenzon,  per il contributo importante che quotidianamente i donatori offrono a favore della comunità, affermando con gesti concreti il valore della vita.
Un ringraziamento infine – conclude Roma - agli studenti dell’Istituto Sansovino di Oderzo che nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro hanno dato la disponibilità a svolgere il servizio di segretariato ed accoglienza”.
“Gli screening che riproponiamo ormai dai anni – prosegue il Consigliere con delega alle Associazioni Sante Morici, dimostrano quanto sia crescente la partecipazione da parte della popolazione a tali iniziative, a dimostrazione di una maggiore attenzione su questi temi”.
Appuntamento sabato 9 aprile 2022 con inizio alle ore 8.30 presso la sede municipale di Ponte di Piave.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×