19/08/2022pioggia

20/08/2022parz nuvoloso

21/08/2022poco nuvoloso

19 agosto 2022

Castelfranco

I pompieri di Castelfranco salvano un giovane esemplare di cornacchia

Il volatile era rimasto invischiato sul letto del fossato del castello. Provvidenziale la chiamata di un passante ai vigili del fuoco.

| Leonardo Sernagiotto |

immagine dell'autore

| Leonardo Sernagiotto |

Pompieri al salvataggio

CASTELFRANCO - “Portiamo il soccorso a chi ci chiede aiuto” cantano i vigili del fuoco nel loro inno. E non importa che siano uomini o animali ad essere in pericolo, il pompiere accorrerà sempre per portare il proprio supporto.

Nel pomeriggio di venerdì, un utente Facebook aveva pubblicato la foto e il video di un giovane uccello, probabilmente un esemplare di cornacchia, che era rimasto incastrato sul fondo del fossato, lungo via XXIX aprile, nel tratto tra la Torre civica e piazzetta Fusinato.

Complice il fango, l’assenza di acqua e la vegetazione invasiva, il giovane uccello non riusciva a spiccare il volo, rimanendo invischiato per diverse ore. Vista l’impossibilità di contattare personale comunale, l’utente ha quindi chiamato i vigili del fuoco, che, accorsi sul luogo, con l’ausilio di un retino sono riusciti a recuperare il volatile e a ridargli l’agognata libertà.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Leonardo Sernagiotto

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×