28 marzo 2020

Treviso

Poca sportivitàin consiglio comunale

Forti tensioni sui lavori agli impianti sportivi

| admin | commenti |

immagine dell'autore

| admin | commenti |

Sono fioccate promesse di denuncie penali ed insulti nell’ultima infuocatissima seduta del consiglio comunale di Miane. Bandolo della matassa l’appalto dei lavori di sistemazione degli impianti sportivi comunali al consigliere di maggioranza Angelo Vian, della Lega, prima dell’affidamento delle operazioni alla ditta vincitrice della gara d’appalto. A scatenare il finimondo è stata l’interpellanza sull’argomento presentata dal consigliere d’opposizione Antonio Morona, o meglio, la risposta del sindaco Claudio Meliere in merito, che ha garantito di non aver mai autorizzato un subappalto a Vian e di aver, in seguito, provveduto ad emettere l’ordinanza di blocco dei lavori. Una risposta che è stata giudicata poco convincente dall’opposizione, che ha promesso di adire a vie legali in mancanza di chiarimenti. Alla fine le opposizioni, indignate di fronte alle dichiarazioni di presa di posizione politica effettuate a fine consiglio comunale dal sindaco, hanno abbandonato l’aula.

 



foto dell'autore

admin
inserire qui una descrizione del giornalista

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×