09 agosto 2020

Conegliano

Piste ciclabili a Conegliano, il Pd: "Servono presto risposte concrete"

Dopo un mese dall'incontro con Agnese Pini, presidente di FIAB Conegliano Liberalabici, il Pd riapre la discussione sulle piste ciclabili di Conegliano

| Clara Milanese |

immagine dell'autore

| Clara Milanese |

Conegliano

CONEGLIANO – Dopo quasi un mese dall’incontro promosso dal Circolo del Partito Democratico di Conegliano con Agnese Pini, presidente di FIAB Conegliano Liberalabici, organizzato per discutere e sistemare le condizioni delle piste ciclabili in città, nessuna risposta concreta è arrivata dall’amministrazione comunale.

Come lamenta la segreteria del partito, rivolgendosi direttamente all’assessore Claudia Brugioni, sono trascorsi quasi trenta giorni dal dibattito pubblico, “Ma a parte un incontro amichevole tra lei e la presidente Agnese Pini, tenutosi qualche giorno dopo a porte chiuse, non abbiamo avuto il piacere di ricevere alcun riscontro, anche se indirettamente siamo venuti a conoscenza dei contenuti di tale colloquio, il cui filo conduttore è stato una serie di giustificazioni: ‘Non si può fare… Colpa del governo… Colpa di Roma che non elargisce finanziamenti…’”.

Il problema è molto caro ai coneglianesi, che auspicano spesso sui social un intervento di promozione a favore dei percorsi ciclabili cittadini, come recentemente fatto da alcuni comuni limitrofi.

A conclusione del comunicato rivolto all’avvocato Brugioni, gli esponenti del PD promettono di continuare la battaglia: “Pur consapevoli che nemmeno lei può risolvere tutto e subito, ci sarebbe piaciuto essere testimoni di qualche piccolo ma fondamentale passo. Noi non molleremo e ci auguriamo che questo avvenga in tempi consoni anche perché non vorremmo mai sentirle dire che ormai è autunno, il maltempo imperversa e per la bici è meglio aspettare la bella stagione”.

 



foto dell'autore

Clara Milanese

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×