25 novembre 2020

Vittorio Veneto

Piscine nuove e un campo da rugby: arrivano i soldi per lo sport

A Vittorio Veneto un finanziamento di 500.000 euro per il polo sportivo

|

|

Piscine nuove e un campo da rugby: arrivano i soldi per lo sport

VITTORIO VENETO - Un campo da rugby, piscine comunali moderne e un palazzetto super funzionale. Vittorio Veneto avrà un polo sportivo completamente rinnovato, anche grazie al finanziamento arrivato dal governo. Ad annunciare lo stanziamento di fondi destinati allo sport è il sindaco Roberto Tonon.

 

“Nel 2015 il Governo Renzi-Gentiloni aveva stanziato un particolare fondo chiamato “Sport e Periferie”, il bando era finalizzato fra l’altro al completamento e all’adeguamento di impianti sportivi esistenti, con destinazione all'attività agonistica nazionale e internazionale - ricorda il primo cittadino - Questa mattina (ieri, ndr) ho ricevuto la bellissima notizia che Vittorio Veneto è compresa nell’elenco Nazionale degli interventi per un importo di 500.000 euro grazie al progetto presentato il 06/12/2017 con cui chiedevamo un finanziamento di 500.000 su un importo totale di 750.000. Siamo risultati essere il primo Comune della Provincia di Treviso per importo e il terzo del Veneto dopo Padova e Verona che hanno ricevuto 2.000.000 cadauno”.

 

“Questo finanziamento ci permetterà di completare il polo sportivo sul quale abbiamo già investito molto in questi anni, nonostante le risorse esigue. Abbiamo già pronti dei progetti ambiziosi e condivisi dalla città e dagli sportivi - annuncia il sindaco - come la realizzazione del campo da rugby, l’ammodernamento della piscina comunale, e la sistemazione del palazzetto dello sport”.

 

“Una risposta concreta a chi ha sottolineato l’incapacità della mia Amministrazione di essere in grado di partecipare ai bandi e a chi ha accusato il precedente Governo di non essere intervenuto con opere strutturali nell’anno del Centenario - puntualizza Tonon, e aggiunge: Colgo l’occasione anche per ringraziare personalmente l’On. Luca Lotti, ex-ministro dello sport, che tanto ha fatto per la nostra città finanziando molti progetti sportivi per Vittorio Veneto e ringrazio anche l’On. Roger De Menech per l’instancabile ruolo di collegamento tra la nostra città e l’allora Governo Centrale. Prossimamente - conclude Tonon - presenterò i vari progetti”.

 



Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×