23 ottobre 2021

Treviso

Il Pio X premia l'ex alunno Adriano Cevolotto

Dopo Lucio Dalla e Alessandro Benetton, il "Premio La fonte" al nuovo vescovo di Piacenza

| Roberto Grigoletto |

immagine dell'autore

| Roberto Grigoletto |

Il Pio X premia l'ex alunno Adriano Cevolotto

TREVISO - Lucio Dalla e Alessandro Benetton; il primario della Microbiologia dell’ ospedale di Treviso Roberto Rigoli (che ulteriore notorietà ha ottenuto di recente per la lotta contro il Covid) e il chitarrista Massimo Scattolin: sono alcuni degli ex allievi del Collegio Pio X di Treviso, premiati negli ultimi 24 anni con il Premio “La Fonte” per essersi distinti nella vita professionale, per un particolare progetto di vita, in iniziative meritevoli di essere proposte ai giovani ancora impegnati sui banchi di scuola.

Per il  venticinquesimo è stato scelto il nuovo vescovo di Piacenza, mons. Adriano Cevolotto, ordinato giusto una settimana fa nel tempio di San Nicolò a Treviso, e che stamattina, nell’auditorium dell’istituto dove ha frequentato il liceo, ha ricevuto il prestigioso riconoscimento: una targa in argento che raffigura il cortile interno del Collegio, realizzata dal maestro argentiere di Villorba, Angelo Schiavon. Nella motivazione del premio si è fatto riferimento “all’impegno e al sostegno profusi come vicario generale della diocesi di Treviso per il Collegio vescovile Pio X”. Il vescovo Cevolotto, come da tradizione, ha rivolto una lectio magistralis agli allievi della sua ex scuola. Il prossimo 11 ottobre partirà per Piacenza.

 



foto dell'autore

Roberto Grigoletto

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×